Opzioni fotocamere Canon 40D per foto dal terrazzo di Roma

Ci sono molte opzioni nella fotocamera e io ho impostato i seguenti:

  • C. FnII: Immagine - Riduci disturbo lunghe esposizioni a 0:Off per evitare che il software corregga il rumore di fondo. Preferisco gestirlo con altri software come Photoshop nella fase dell'elaborazione delle immagini
  • C. FnIV:Oper./Altro - Simulazione esposizione live view ad 0:Disattivata (regolazione auto LCD)

VERIFICARE ALTRE OPZIONI

1. How to turn on LV (pg. 107) - shows how to turn on LV and start/stop it.

2. C.Fn III-6 - Enable (pg. 160) - shows how to Auto Focus with LV on. (ps...push AF-ON button & One Shot must be set, mirror will lock up and focus on center point (beep) and then drop to show LV in forcus)

3. C.Fn IV-7 - LV Exposure Simulation (pg. 163) - show real time brightness with LV on.

BONUS - Info on LV screen - (pg. 112) - Press INFO button while LV is on 1 push gives you shooting info. 2 Pushes gives you all of 1 push + style mode and battery life. RGB Histogram is also possible with C.Fn IV-7 enabled.

BONUS - (pg. 110-111) With LV on, you can zoom in 5X and 10X by hitting the magnifying glass button once or twice. This is very useful for manual focusing on an object.

BONUS - With LV on, the joy stick will allow you to set focus box off center (thanks CyberPet) Center Box will also show exposure as it moves (thanks BogongBreeze)

BONUS - With LV on, DOF button works in LV. This is great is you have C.Fn IV-7 disabled. (thanks BogongBreeze)

BONUS - (pg. 114) With LV on, AE Lock and FE Lock button works

BONUS - (pg. 107) LV can be use "live" via a computer connection with supplied Canon Software.

BONUS - LV works with TC-80N3 / RS-80N3 / 60 T3 cable switches

BONUS - SILENT MODE - (pg. 106 & 113) Discusses the 3 Silent modes (flash and fps) for LV. This is important for non-Canon off shoe flash firing.

BONUS - LV will automatically turn off with what ever setting you have set for Auto Power Off (pg. 42)

Live view troppo scuro per visualizzazione 40D - Magic Lantern

Dal terrazzo di Roma si vedono solo le stelle più luminose e il sensore della 40D in modalità Live View non può fare molto. Questo problema è molto sentito per l'allineamento in polare con l'aiuto di software come GiGiWxCapture che utilizza l'immagine ripresa dal sensore a video.

Leggendo nei vari forum suggeriscono di: Turn off "exposure simulation" in the liveview settings. In pratica non utilizzare la simulazione dell'esposizione in quanto attaccandola al telescopio questo non da l'informazione corretta sull'apertura e lunghezza focale (mette tutto a zero).

Sulla 40D però questa opzione non c'è come su altri modelli Canon più recenti e per ovviare suggerisco di utilizzare un software Magic Lantern che dovrebbe ovviare ai limiti del firmware. In un post esaltano questo programma dicendo che trasforma una fotocamere da 500$ in 5000$. Peccato che la 40D non sia supportata...

CAPIRE COME FARE

 

Le difficoltà di fare astrofotografia

Fare astronomia è complicato e vorrei qui riprendere i suggerimenti di Pat Hanrahan:

  • Ci sarà sempre qualcuno che farà foto migliori di voi;
  • Divertitevi quando fate le foto e siate orgogliosi del vostro lavoro;
  • è probabile che le vostre foto siano migliori del lavoro di molti astrofotografi della generazione passata.

A questo aggiungo che se un vostro lavoro permetterà di appassionare o semplicemente far conoscere le bellezze di studiare l'astronomia ad anche una sola persona, allora tutto il vostro sforzo non sarà stato inutile

.orione2_gimp2_curve_forweb

Allineamento polare eq6

Come molti di voi ho trovato non semplice allineare la montatura eq6 alla polare. Dopo molte ricerche ho trovato un thread piuttosto illuminante sull'approccio da prendere: non bisogna complicarsi la vita in una prima fase e dobbiamo conoscere i limiti degli strumenti amatoriali a disposizione. Quindi per iniziare non fate troppo caso ai dettagli e partite semplici anche con errori poi con l'esperienza affinerete la vostra capacità di avere stazionamenti più precisi per fare foto con tempi maggiori.

Ecco cosa suggerisce:

Una volta che ho l'attrezzatura montata e bilanciata, ovviamente con la polare grossolanamente nel cannocchiale, metto il cerchiolino della polare tutto in basso il più precisamente possibile, in questo modo vado a simulare il culmine della polare, il cerchietto lo metto in basso perché il cannocchiale ribalta l'immagine e blocco l'asse di AR.
Successivamente metto a 0 il cerchio di AR.
Accendo la montatura, inserisco i dati giusti del luogo ora,coordinate ecc. ecc. alla fine lo Synscan mi darà l'esatta posizione della polare per il luogo dove mi trovo e all'ora che ho impostato, questo dato se non erro è il primo cioè HA.
In fine quando leggo per ipotesi un valore di HA 10.00 ore Polaris, sblocco l'asse di AR e lo giro nel senso di rotazione della volta celeste fino a quando sul cerchio orario di AR leggo 10 ore.
Fatto questo riblocco l'asse di AR, e con i movimenti di azimut e latitudine metto la polare nel cerchiolino.

Per ulteriori dettagli il riferimento è l'ottimo manuale presente al seguente indirizzo.

Blocco assi eq6 per allineamento con Synscan

Ieri sera ho perso molto tempo a cercare di allineare la montatura eq6. Non avevo capito che una volta stazionato non si devono più sbloccare gli assi per non perdere l'allineamento. Sto verificando se la prima stella posso comunque trovarla sbloccando gli assi e muovendo manualmente la montatura per velocizzare la sua ricerca.

 

 

Uso dei dati del Synscan per allineamento polare (stazionamento)

Nel capire il significato dei dati relativi alla stella polare che il sistema Synscan da all'accensione dopo aver indicato i dati di posizione e orario ho trovato il seguente thread che spiega in maniera chiara che clock indica la posizione della stella polare: ruotare l'asse di RA, ascensione retta, fino a che sia nella posizione indicata pensando al cerchio come un quadrante di orologio di 12 ore.

Quadrante cannochiale polare eq6