Allineamento polare eq6

Come molti di voi ho trovato non semplice allineare la montatura eq6 alla polare. Dopo molte ricerche ho trovato un thread piuttosto illuminante sull'approccio da prendere: non bisogna complicarsi la vita in una prima fase e dobbiamo conoscere i limiti degli strumenti amatoriali a disposizione. Quindi per iniziare non fate troppo caso ai dettagli e partite semplici anche con errori poi con l'esperienza affinerete la vostra capacità di avere stazionamenti più precisi per fare foto con tempi maggiori.

Ecco cosa suggerisce:

Una volta che ho l'attrezzatura montata e bilanciata, ovviamente con la polare grossolanamente nel cannocchiale, metto il cerchiolino della polare tutto in basso il più precisamente possibile, in questo modo vado a simulare il culmine della polare, il cerchietto lo metto in basso perché il cannocchiale ribalta l'immagine e blocco l'asse di AR.
Successivamente metto a 0 il cerchio di AR.
Accendo la montatura, inserisco i dati giusti del luogo ora,coordinate ecc. ecc. alla fine lo Synscan mi darà l'esatta posizione della polare per il luogo dove mi trovo e all'ora che ho impostato, questo dato se non erro è il primo cioè HA.
In fine quando leggo per ipotesi un valore di HA 10.00 ore Polaris, sblocco l'asse di AR e lo giro nel senso di rotazione della volta celeste fino a quando sul cerchio orario di AR leggo 10 ore.
Fatto questo riblocco l'asse di AR, e con i movimenti di azimut e latitudine metto la polare nel cerchiolino.

Per ulteriori dettagli il riferimento è l'ottimo manuale presente al seguente indirizzo.

Blocco assi eq6 per allineamento con Synscan

Ieri sera ho perso molto tempo a cercare di allineare la montatura eq6. Non avevo capito che una volta stazionato non si devono più sbloccare gli assi per non perdere l'allineamento. Sto verificando se la prima stella posso comunque trovarla sbloccando gli assi e muovendo manualmente la montatura per velocizzare la sua ricerca.

 

 

Uso dei dati del Synscan per allineamento polare (stazionamento)

Nel capire il significato dei dati relativi alla stella polare che il sistema Synscan da all'accensione dopo aver indicato i dati di posizione e orario ho trovato il seguente thread che spiega in maniera chiara che clock indica la posizione della stella polare: ruotare l'asse di RA, ascensione retta, fino a che sia nella posizione indicata pensando al cerchio come un quadrante di orologio di 12 ore.

Quadrante cannochiale polare eq6